Infarto Miocardico Acuto

infarto del miocardio acuto

L’infarto del miocardio acuto (miocardite) è una sindrome grave che si manifesta quando una delle arterie coronariche si ottura o si rompe.
Di conseguenza a questo evento acuto crea una necrosi (morte di un tessuto) della parte del cuore interessata dovuta alla mancanza di ossigeno (ipossia). Si verifica quindi un’ischemia severa che si prolunga e che lascia danni irreversibili al cuore.
L’infarto acuto del miocardio può interessare tutta la parte ventricolare o solo una porzione. Quello che causa un ‘infarto è di fondo una patologia aterosclerotica, per cui è una trombosi a determinare il danno al cuore.

Le placche aterosclerotiche si attaccano alle pareti delle arterie ostruendone una o più e queste, unite ai fattori di rischio quale il fumo, il colesterolo alto HDL, i grassi nel sangue (trigliceridi alti), l’ereditarietà, il sesso maschile, il diabete mellito, il sovrappeso e la vita sedentaria possono complicare seriamente la ripresa.
L’infarto acuto del miocardio si manifesta con un dolore forte al centro del petto, un senso di bruciore, di oppressione, e di pesantezza al torace.
Altri sintomi sono la grande fatica a respirare, l’agitazione, l’ aumento del battito cardiaco, lo svenimento, e possono anche essere presenti nausea, vomito sudorazione fredda.

E’ un evento drammatico che il soggetto di trova improvvisamente ad affrontare e che lo mette di fronte alla fatica di respirare e al dolore che si irradia anche al braccio sinistro, al collo e allo stomaco.
A volte si manifesta anche cianosi alle mani e ai piedi, freddo e stordimento.
L’infarto acuto del miocardio si riconosce da alcuni indicatori presenti nell’elettrocardiogramma e dai risultati degli esami del sangue indicati in alcuni valori degli enzimi cardiaci.

Questo articolo è stato pubblicato in Amici instantempo il da .

Informazioni su DonClaudissimo

Claudio Fiorentino aka DonClaudissimo. Consulente informatico da oltre 10 anni. Ho vissuto molteplici ambienti lavorativi, presso i vari clienti in cui ho prestato servizio negli anni, affrontando ed utilizzando tecnologie sempre all'avanguardia. Da alcuni anni mi sono avvicinato al Web acquisendo sempre più visibilità e conoscenze tecniche da utilizzare nei miei progetti o per consulenze/attività verso terzi.