Cosa visitare a Roma

0 Flares 0 Flares ×

Visitare Roma per un turista è qualcosa di unico e speciale. Il gusto di osservare millenarie opere di importanza mondiale, fa vivere una sensazione unica che solo La Capitale può dare. Sembra quasi banale dare spiegazione di questi luoghi simbolo conosciuti praticamente in tutto il mondo, ma visitarli è qualcosa di emozionante anche gli stessi romani.

Ecco i 5 posti più belli da visitare:

1)     Colosseo: è da considerare il vero simbolo di Roma. Duemila anni di storia immersa sui Fori Imperiali, originariamente era conosciuto come Amphitheatrum Flavium. Il Colosseo è infatti il più grande anfiteatro al mondo. Può contenere fino a 75 mila spettatori e da molti è considerato, ad oggi, il più imponente monumento della Roma Antica. Inserito nel 1980 dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità, il Colosseo fu usato per gli spettacoli di gladiatori e altre manifestazioni pubbliche;

2)     Fontana di Trevi: icona della Dolce Vita, la sua sfarzosità primeggia dopo aver percorso i piccoli vicoli del centro storico di Roma. È la più grande fontana della città e considerata fra le più celebri al mondo. Fu progettata da Nicola Salvi, dallo stile barocco, fu inaugurata nel 1735. È qui che molti turisti gettano, voltandole le spalle, delle monetine per esprimere desideri e ci si propizia un futuro ritorno a Roma;

3)     Piazza di Spagna: è uno dei principali simboli della Roma eterna. È fra le piazze più importanti d’Italia con la sua scalinata di Trinità dei Monti. Il suo nome deriva dalla presenza dell’Ambasciata di Spagna. Da qui è possibile perdersi nella bellezza della fontana della Barcaccia scolpita da Pietro Bernini e dal celebre figlio Gian Lorenzo. Dallo stile barocco, la fontana e l’intera piazza è stata più volte scenario di importanti film. Per visitare meglio questi luoghi è consigliabile prendere un hotel al centro di Roma da cui potersi spostare agevolmente;

4)     Pantheon: è un tempio della Roma Antica che fu costruito in memoria delle passate divinità. L’edificio del Pantheon è inscrivibile in una perfetta sfera e nel VII secolo fu convertito in basilica cristiana chiamata Santa Maria della Rotonda;

5)     Basilica di San Pietro: è qui che si sviluppa il centro del mondo cristiano. Simbolo dello Stato Vaticano, la Basilica è la più grande fra le quattro basiliche papali. È considerata la più grande chiesa del mondo. La cupola fu ideata da Michelangelo e sorprende per dimensioni e armonia. Tra i tanti capolavori, assolutamente da non perdere la Pietà di Michelangelo, l’opera che stupisce da secoli per tecnica ed emotività.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email 0 0 Flares ×
DonClaudissimo

DonClaudissimo

Claudio Fiorentino aka DonClaudissimo. Consulente informatico da oltre 10 anni. Ho vissuto molteplici ambienti lavorativi, presso i vari clienti in cui ho prestato servizio negli anni, affrontando ed utilizzando tecnologie sempre all'avanguardia. Da alcuni anni mi sono avvicinato al Web acquisendo sempre più visibilità e conoscenze tecniche da utilizzare nei miei progetti o per consulenze/attività verso terzi.
Close
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email 0 0 Flares ×